Nan Goldin. The Ballad of Sexual Dependency

Il Museo di Fotografia Contemporanea, per la prima volta in Italia, presenta The Ballad of Sexual Dependency della fotografa statunitense Nan Goldin (Washington, 1953), a cura di François Hébel presso il Palazzo della Triennale di Milano. Un diario visivo autobiografico e universale sulla fragilità degli esseri umani, che racconta di vita, sesso, trasgressione, droga, amicizia, […]

Lampedusa. La Cattedrale di Solomon

Lampedusa, l’isola più a Sud dell’Italia, si configura geograficamente come la porta d’ingresso per il flusso di migranti in arrivo dalle coste dell’Africa settentrionale. Rappresenta il simbolo di una tensione tra aree povere e aree ricche del mondo che ha nel fenomeno dell’emigrazione di massa e nelle tragedie quotidiane legate alla traversata del Mediterraneo le […]

Francesco Somaini – Uno Scultore per la Città New York 1967-1976

La Triennale di Milano ospita una mostra che ripercorre un’importante stagione creativa di Francesco Somaini (1926-2005), già protagonista del concretismo e dell’informale europeo, riferibile prevalentemente alla sua attività negli Stati Uniti. L’esposizione, dal titolo Francesco Somaini. Uno scultore per la città. New York 1967-1976, curata da Enrico Crispolti e Luisa Somaini, organizzata dall’Archivio Francesco Somaini […]

Ezio Frigerio. Cinquant’anni di teatro con Giorgio Strehler

La mostra allestita all’interno dell’Impluvium è composta da grandi quinte teatrali, che fanno da cornice alle proiezioni che alternano momenti di spettacolo, riprese storiche e ricostruzioni digitali dei ricordi di Ezio Frigerio sugli spettacoli di Giorgio Strehler. La Triennale di Milano Ufficio Comunicazione e Relazioni Media Uno spazio emozionante e un documento di memorie, più […]

Luca Meda. La felicità del progetto

La Triennale di Milano in collaborazione con l’Università IUAV di Venezia Archivio Progetti e con la Molteni&C dedica una mostra a Luca Meda, protagonista di quella eccezionale e fondamentale stagione dell’architettura italiana, in cui essa esprimeva una ricerca unitaria tra progetto di uno spazio architettonico e urbano dai profondi valori civili, di una scena privata […]