Nippon

A partire dal 23 ottobre 2010, Lugano ospita quattro grandi mostre e numerose iniziative dedicate alla cultura del Sol Levante, in un affascinante percorso che va dalle espressioni artistiche più contemporanee fino alle origini dell’arte e delle antiche tradizioni giapponesi.   Un percorso cronologico riunisce l’intera città, con l’utilizzo delle diverse sedi espositive, legate tra […]

Maurizio Cattelan a Milano

Instancabile provocatore e castigatore di luoghi comuni, l’artista nato a Padova, che oggi vive e lavora a New York, torna a Milano con un’installazione inedita in piazza Affari e con una mostra a Palazzo Reale. La Sala delle Cariatidi ospiterà dal “La nona Ora” (1999 ), una delle opere più rappresentative dell’artista. In mostra anche […]

Disquieting Images a Milano

Disquieting Images, curata da Germano Celant e Melissa Harris, raccoglie una serie di fotografie radicate in esperienze inquietanti tanto reali quanto diverse nella loro varietà. La selezione delle opere sottolinea come l’attenzione vada posta nell’interpretazione, nella sfida, in ciò che viene espresso o lasciato inespresso. È sulla scia degli anni ’60 – un decennio cruciale, […]

Joan Mirò a Pisa

“Joan Mirò. I miti del Mediterraneo”, curata da Claudia Beltramo Ceppi e Teresa Montaner – conservatrice alla Fundació Miró di Barcellona, promossa dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Pisa, con il patrocinio del Comune di Pisa e dell’Ambasciata di Spagna in Italia, organizzata da Giunti Arte mostre musei, presenterà 110 opere, tra dipinti, sculture, litografie, […]

GD4PHOTOART a Bologna

GD4PhotoArt è un concorso internazionale ad inviti di giovani artisti sul tema Fotografia e industria promosso da G.D, azienda italiana leader nel settore delle macchine automatiche. L’iniziativa intende documentare e sostenere l’attività di ricerca sull’immagine dell’industria, la trasformazione che essa induce nella società e nel territorio, il ruolo del lavoro per lo sviluppo economico e […]

Chardin, il pittore del silenzio a Ferrara

  «Ci si serve dei colori, ma si dipinge con il sentimento.» Con queste parole, Jean Siméon Chardin (1699-1779), contrapponendosi alle regole accademiche allora in voga, sintetizzava il suo modo, all’epoca rivoluzionario, di fare arte. A questo grande protagonista del Settecento, uno dei più straordinari pittori di tutti i tempi, Ferrara Arte dedica dal 17 […]