Concorso di progettazione architettonica a Milano

s0901_plangen_150920Deadline registrazione: 16 ottobre 2015

EuroMilano bandisce un concorso di progettazione architettonica per la realizzazione, a Milano, di due lotti residenziali, per circa 31.000 mq di Slp, previsti dal Programma Integrato di Intervento “Riqualificazione dell’area di Cascina Merlata”.

Silvia Gentile
Sec Relazioni Pubbliche e Istituzionali srl

Situata a Nord-Ovest della città, sulla direttrice storica del Sempione, in prossimità del polo fieristico di Rho-Pero e dell’area Expo 2015, Cascina Merlata è una zona considerata prioritaria per lo sviluppo di Milano. L’intero quartiere è immerso in un parco pubblico attrezzato di oltre 200 mila mq. con oltre 10 km di piste ciclabili. Le unità residenziali oggetto del concorso sorgeranno sul fronte est del parco. La partecipazione al concorso è aperta a gruppi che comprendano almeno un professionista under 35. Il concorso si articola in due fasi: nella prima saranno selezionate le 10 proposte per le quali, nella seconda fase sarà richiesto un approfondimento progettuale.
Al gruppo vincitore sarà assegnato l’incarico professionale per lo sviluppo dei progetti definitivi.

Bando e documentazione sono disponibili sul sito www.cascinamerlataspa.it.
Per la partecipazione è necessaria la registrazione sul sito entro il 16 ottobre 2015.
Il termine ultimo per la presentazione degli elaborati di concorso è fissato alle ore 12 del 30 novembre 2015.
Il progetto vincitore sarà designato nel mese di febbraio 2016

L’insediamento residenziale, oggetto del concorso, si inserisce nell’ampio progetto di riqualificazione dell’area di Cascina Merlata, promosso da EuroMilano: la realizzazione di un innovativo habitat metropolitano progettato secondo avanzati principi di sostenibilità ambientale. Nel nuovo quartiere, che si estende su una superficie di oltre 900 mila mq, saranno nel complesso realizzate residenze (52.500 mq di housing sociale, 127.000 mq di edilizia convenzionata e 143.500 mq di edilizia libera) e servizi tra cui una scuola dell’infanzia, una elementare e una media inferiore, due asili nido, spazi pubblici attrezzati, un centro commerciale, commercio di vicinato. Già completato il recupero della Cascina per funzioni di interesse pubblico, il Villaggio Expo 2015 (7 torri), l’80% delle infrastrutture e il 50% del parco. Al termine dell’Esposizione Universale, da luglio 2016, accanto alle prime 7 torri, destinate al Villaggio Expo, saranno realizzati altri 4 edifici con 293 alloggi. Nasce così a Cascina Merlata il più grande insediamento di Social Housing in Italia, in accordo con il Comune di Milano: 11 edifici per un totale di 690 alloggi e relative pertinenze (cantine, 608 posti auto e 104 box) per 52.500 mq complessivi. Anche in questo caso, due delle sette torri del Villaggio Expo sono state progettate da giovani architetti under 35, coinvolti con il concorso AAAarchitetticercasi tenutosi nel 2010.

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com